Rust Ale

I primi cenni storici risalgono al lontano 1454 quando, Enrico IV concesse la prima patente di fabbricazione della storia birraia inglese.
Le Ale (alta fermentazione) indicano quelle birre con fermentazione a circa 20°C, tipicamente inglesi, normalmente ambrate con riflessi di bronzo e rame, piene, ricche di sentori di malto.

Descrizione

Data di nascita: novembre 2003
La nostra Rust Ale si distingue per il moderato tenore alcolico ed il colore ambrato carico.
BIRRA AMBRATA DI TIPO ALE AD ALTA FERMENTAZIONE
ESAME VISIVO:
Colore intenso con riflesso rubino. Schiuma fine, compatta e persistente con riflessi avorio (11° lovibond)

ESAME OLFATTIVO: Profumo fine, note fruttate prugna e uva sultanina, sentori caramellati di zucchero di canna , sfumature di frutta matura
ESAME GUSTATIVO: Gusto amaro e morbido, rotondità che riempiono il palato. Ritroviamo tutti i sentori fruttati che si percepiscono nel profumo. Retrogusto con note di mandorla e rabarbaro (amaro 23 IBU)
TEMPERATURA DI MESCITA: 8/12°C – Il fruttato di questa Ale ed il moderato grado alcolico, permette di accompagnarla a piatti delicati. La patata potrebbe essere la regina degli abbinamenti con la Rust Ale, un buon piatto di chicche di patate al pesto con gamberoni, per gli appassionati del formaggio un dolce tomino alla piastra con verdure grigliate. Per chi apprezza soprattutto la carne, consigliamo una battuta di vitello magro o un carpaccio di bresaola con rucola e grana. Per i golosi di dolci non ci sono limiti di abbinamenti con questa birra. Noi consigliamo budino al cioccolato con amaretto, strudel di mele o un tradizionale tiramisù.
Grado plato: 14.8
Grado alcolico: 5.5
Amaro: 23 IBU
Colore: 21 lovibond
Bottiglia da L. 0.50