Stone Ale

Per la legge italiana, vengono chiamate doppio malto, le birre con più di 6° gradi alcolici.
Le Ale (alta fermentazione) indicano quelle birre con fermentazione a circa 20°C, tipicamente inglesi, normalmente ambrate con riflessi di bronzo e rame, piene, ricche di sentori di malto, con uno spiccato tenore alcolico.

Descrizione

Data di nascita: Novembre 2003
BIRRA AMBRATA DOPPIO MALTO TIPO ALE AD ALTA FERMENTAZIONE
ESAME VISIVO:
Colore ambrato con riflessi ramati, schiuma soffice con riflessi avorio, compatta e persistente

ESAME OLFATTIVO: Profumo intenso, note di malto, caramello, e miele, calore tannico dato dall’alta fermentazione
ESAME GUSTATIVO: Ben strutturata, gusto armonico e maltato con note di mandorlo, che conferiscono a questa birra un piacevole retrogusto amarognolo. (amaro 25 IBU)
TEMPERATURA DI MESCITA: 8/12°C – La generosa gradazione alcolica della Stone Ale permette di ripulire il palato dal grasso della carne di maialino, per cui si accompagna a piatti come stinco di maiale, carni alla griglia e salumi saporiti. Per glia manti del pesce, questa birra si sposa bene con filetti di baccalà fritti. Una vasta scelta di formaggi saporiti ed affumicati esaltano i toni caramellati della Stone Ale.
Grado plato: 17
Grado alcolico: 6.5
Amaro: 25 IBU
Colore: 11° lovibond
Bottiglia da L. 0.50