Teroldego Rotaliano D.O.C.

Colore rosso rubino, profumo gradevolmente da violetta che si sposta poi sulla mandorla tostata e la liquirizia, sapore pieno, strutturato e persistente.

Descrizione

La perfetta simbiosi tra vitigno e terreno si esprime in un prodotto di elevata qualità, ma anche di facile beva, da abbinare con gli arrosti di carni rosse e i cibi robusti.
• Zona di produzione: Il cosiddetto “Campo Rotaliano”.
• Vinificazione e affinamento: Tipica fermentazione in rosso, con lungo contatto con le bucce. Dopo la malolattica, affinamento in legno per qualche mese, imbottigliamento e ancora affinamento in vetro.
• Esame visivo: Colore rosso rubino.
• Esame olfattivo: Profumi gradevoli di violetta, che si spostano poi sulla mandorla tostata e sulla liquirizia.
• Esame gustativo: Sapore pieno, strutturato e persistente.
• Gradazione: 12,5% vol.
• Abbinamenti gastronomici: Servito a 18 – 20 gradi, si abbina egregiamente ad arrosti di carni rosse e a cibi robusti.