La Cantina di Monticello

958 Diego Bormida

Spumante Extra Dry

Lo Spumante Extra Dry “Cuvée 958 Calavera” di Santero è caratterizzato dalla grafica delle bottiglie curata da Diego Bormida. L’artista piemontese, famoso per aver lavorato in Arabia Saudita, negli Stati Uniti d’America e per aver curato allestimenti di lussuose ville e numerose navi da crociera, ha voluto misurarsi con un oggetto quotidiano come la bottiglia per impreziosirlo con la sua creatività. La gamma di Spumanti Santero Diego Bormida offre etichette da collezione, dedicate agli appassionati, che amano portare in tavola non solo una bottiglia di vino, ma anche un’immagine artistica. Lo Spumante Extra-Dry, morbido fruttato conquista così un ruolo nuovo, che unisce il mondo dell’arte e delle bollicine.

La “Cuvée 958 Calavera” è uno Spumante frutto del desiderio di percorrere nuove strade della cantina piemontese Santero. È una bottiglia sorprendente e originale, realizzata per accompagnare il vino, oltre la semplice sfera del gusto, verso l’orizzonte più ampio dell’arte e dell’emozione visiva. Viene prodotto con uve a bacca bianca coltivate in Piemonte, presso la tenuta di Santo Stefano Belbo, nella splendida area collinare del territorio delle Langhe. Al termine della vendemmia, le uve sono pressate in modo soffice e il mosto viene fatto fermentare in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata. Dopo un breve periodo d’affinamento, i vini base son trasferiti in autoclave per la presa di spuma e la rifermentazione con Metodo Martinotti o Charmat. Dopo circa 3 mesi, lo spumante è pronto per essere imbottigliato con dosaggio zuccherino Extra-Dry.

Lo Spumante “Cuvée 958 Calavera” Santero è la scelta ideale per chi ama il gusto dal frutto ricco e appagante, ma desidera completare l’esperienza gustativa con un originale tocco artistico. Nel calice si presenta di colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdolini. Il perlage è persistente e continuo. All’olfatto sprigiona un bouquet intenso e fragrante, caratterizzato da profumi floreali e aromi di frutta a polpa bianca, pesca e cenni di scorza d’agrumi. Al palato è suadente e morbido, con un frutto piacevolmente dolce e croccante. Il finale è armonioso, con una chiusura fresca ed equilibrata. Il dosaggio zuccherino Extra Dry, lo rende particolarmente adatto ad essere degustato come aperitivo o in momenti informali e conviviali.

Spumante Extra Dry ‘Cuvée 958 Calavera’ Santero
Categoria:

Tipologia: Spumante Extra Dry
Colore: Giallo paglierino chiaro con perlage ricco e vivace
Profumo: Note di frutta tropicale, agrumi, fiori e frutta a polpa bianca
Gusto: Vivace, molto fresco, fragrante e dalle note dolci
Vitigni: Uve bianche
Regione: Piemonte (Italia)
Gradazione alcolica: 11.5% Vol.
Formato bottiglia: 75 cl
Vinificazione: Rifermentazione in autoclave secondo il Metodo Charmat
Temperatura di servizio: 6°/8° C.
Bicchiere: Ballon Flute

Ballon Flute

Ideale per champagne e spumanti metodo classico, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo. Il corpo un po’ più ampio rispetto ad un flute esalta i suoi aromi intensi e complessi e l’apertura stretta ne aiuta la concentrazione

Tasto destro disabilitato