La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Cartizze

~ D.O.C.G. Conegliano Valdobbiadene ~

Vitigno: Glera
Zona di produzione: Area “Cartizze”, Valdobbiadene (vigneti di proprietà)
Vinificazione: In bianco, con pressatura soffice e resa massima 70%
Spumantizzazione: Metodo Charmat
Gradazione alcolica: 11,5% Vol.
Colore: Giallo paglierino scarico brillante, con perlage vivace e persistente
Profumo: Leggermente aromatico con sentori di fiori e frutta matura
Gusto: Amabile, armonico, setoso e gradevolmente aromatico
Abbinamenti gastronomici: Vino da dessert, accompagna bene i dolci secchi, eccezionale per tutte le occasioni importanti
Temperatura di servizio: 8°/ 9° C.
Formato bottiglia: 75 cl

Categoria:

Il Cartizze Valdobbiadene Superiore Dry D.O.C.G. è uno spumante che colpisce per la qualità dei profumi presentati al naso – dove delicatezza e intensità convivono in un binario olfattivo preciso – e per la rotondità e la piacevolezza della beva. Non potrebbe essere altrimenti, visto che ci troviamo nel cru d’eccellenza legato alla produzione di Prosecco, un terroir in cui l’uva Glera, un’etichetta cremosa e rinfrescante, a cui è praticamente impossibile resistere.

Il Marsuret Dry ha origine dai vigneti di Glera situati a Cartizze, cru qualitativamente importante della denominazione Prosecco di Valdobbiadene. I grappoli vengono raccolti con cura durante la fase manuale di vendemmia, e una volta giunti in cantina vengono diraspati, andando a selezionare solo gli acini migliori. Dopo una pressatura soffice, il mosto ottenuto effettua una decantazione statica; la prima fermentazione avviene in contenitori d’acciaio a basse temperature, mentre la rifermentazione ha luogo, come da copione per la produzione di Metodo Martinotti, in autoclavi d’acciaio, dove si attua anche la presa di spuma.

Il Cartizze Dry si palesa all’occhio con un colore giallo paglierino brillante, attraversato da un perlage ricco, dotato di una grana fine e di una buona persistenza. Generoso il naso, che risulta costruito su piacevoli sensazioni floreali e fruttate, arricchite sul finale da una leggera sfumatura di agrumi. All’assaggio è di corpo leggero, con un sorso allegro nello sviluppo, in cui si apprezza un gusto fresco ed equilibrato, portatore di una beva scorrevole. Un’etichetta tra le più importanti dal punto di vista qualitativo dell’intera gamma realizzata dall’azienda Marsuret, estremamente versatile in cucina, dove dall’aperitivo ai dessert di fine cena si rivela come un abbinamento sempre azzeccato. Marsuret

Cartizze Valdobbiadene Superiore Dry D.O.C.G.
TASTO DESTRO DISABILITATO