La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Derthona

~ Colli Tortonesi D.O.C. Timorasso ~

Colore: Giallo paglierino con lievi riflessi tendenti al dorato
Profumo: Intenso e complesso, con note minerali e di idrocarburi che tendono ad accentuarsi con l’invecchiamento
Gusto: Sapido, strutturato, dotato di piacevole avvolgenza e di una fresca componente acida tipica del vitigno
Nome: Derthona Colli Tortonesi Timorasso 2019
Tipologia: Bianco fermo
Classificazione: D.O.C. Colli Tortonesi Timorasso
Anno: 2019
Formato bottiglia: 75 cl.
Nazione: Italia
Regione: Piemonte
Vitigni: 100% Timorasso
Ubicazione: Brignano Frascata (AL)
Vendemmia: Seconda metà di Settembre. Raccolta manuale in cassette forate da 20 kg.
Vinificazione: Pressatura soffice e successivo illimpidimento a freddo del mosto che viene poi avviato alla fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura controllata di 16° C.
Affinamento: 10 mesi in recipienti di acciaio inox sui propri lieviti con batonnage settimanali. 6 mesi in bottiglia.
Gradazione alcolica: 13,50% Vol.

Derthona
Categoria:

Il Derthona Colli Tortonesi DOC Timorasso è un vino bianco dal carattere fresco e moderno che si è riaffermato solamente negli ultimi anni, grazie all’impegno e alla passione di alcuni produttori.

Il vitigno Timorasso è un autoctono a bacca bianca della zona dei Colli Tortonesi. Viene riportato in zona fin dal medioevo, e nel corso dei secoli è arrivato a diventare il vitigno più coltivato del comprensorio, fino all’arrivo della fillossera ed al secondo conflitto mondiale.

Sono seguiti anni di progressivo abbandono delle campagne e riduzione della superficie vitata, nei quali il Timorasso è stato poco a poco abbandonato a vantaggio di varietà più facili e produttive. Negli ultimi anni vi è stata la riscoperta del Timorasso, grazie soprattutto alle sue caratteristiche enologiche.

La coltivazione del Timorasso si estendeva un tempo su si un vasto territorio, dall’Alessandrino al Novese e al Tortonese, spingendosi fino a Voghera, in provincia di Pavia. Attualmente è un vitigno autorizzato nelle sole province di Asti e Alessandria.

Il grappolo del Timorasso è medio-grande, abbastanza compatto e allungato, con acini di media grandezza, sferici, dalla buccia di colore verde-giallo, spessa e resistente e polpa carnosa, di sapore neutro.

La foglia è di medie dimensioni e pentalobata, di colore verde scuro con una leggera lanugine sulla parte inferiore e nervature marcate. La produttività del Timorasso è decisamente incostante, ma in compenso è abbastanza resistente alle malattie e agli eventi atmosferici.

La sua vigoria è inferiore a quella della maggioranza delle uve bianche. Il vino che viene prodotto dal Timorasso è bianco, asciutto, corposo e abbastanza alcolico. Risulta anche adatto ad un breve invecchiamento. Francesco Iandolo Vini

Derthona Colli Tortonesi DOC Timorasso
TASTO DESTRO DISABILITATO