La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Franciacorta Extra Brut

~ D.O.C.G. ~

Colore: Paglierino con riflessi dorati e dal perlage fine e persistente
Profumo: Sentori ricchi e suadenti di mandorla tostata, agrumi canditi, biscotto al burro e tanta frutta gialla e bianca
Gusto: Avvolgente e fresco, fine, secco e armonico
Denominazione: Franciacorta D.O.C.G.
Vitigni: Chardonnay 75%, Pinot Nero 15%
Regione: Lombardia (Italia)
Gradazione alcolica: 12% Vol.
Formato bottiglia: 75 cl
Vigneti: Da vigne di 20 anni che poggiano su terreni di origine morenica
Vinificazione: Rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico
Affinamento: 38 mesi sui lieviti

Franciacorta Extra Brut D.O.C.G. La Montina
Categoria:

Il Franciacorta Extra Brut de La Montina è uno prosecco Metodo Classico di pregevole equilibrio e di grande finezza, affinato per 38 mesi sui lieviti. Si tratta di una bollicina morbida e avvolgente, longilinea e armonica, dai profumi di pasticceria, agrumi canditi e frutta secca con netti richiami al mondo della frutta gialla. Da spendere su un crudo di pesce o su delicati antipasti

L’Extra Brut della Cantina La Montina è un Franciacorta che gioca sulle note della finezza e della purezza espressiva, con un bouquet fresco ed essenziale, che anticipa un profilo secco e verticale. Adatto a chi ama il Metodo Classico nella sua espressione più diretta e lineare, con già qualche piacevole nota evolutiva d’affinamento tipica dello Chardonnay, che costituisce la percentuale maggioritaria della cuvée. Un’etichetta da degustare al momento dell’aperitivo o con antipasti leggeri, magari di pesce crudo, che esaltano la freschezza minerale e la sapidità del suo sorso.

Il Franciacorta Extra Brut La Montina nasce dalle uve che provengono soprattutto dai vigneti di almeno 20 anni, coltivati nelle zone caratterizzate da suoli d’origine morenica, con presenza di scheletro e ciottoli, che contribuiscono a donare ai vini una particolare connotazione di freschezza minerale, che ben si addice al profilo di un Extra-Brut.

La cuvée nasce da un assemblaggio di Chardonnay (85%) e Pinot Nero (15%). Dopo la vendemmia, le uve sono sottoposte a una doppia pressatura, la prima molto soffice con il Torchio verticale Marmonier e la seconda con le classiche presse orizzontali a polmone. Dopo la vinificazione in bianco dei vini base e il loro affinamento di qualche mese, si procede ala creazione della cuvée e al tiraggio. Il vino riposa poi sui lieviti per un periodo minimo di 30 mesi prima del dégorgement.

Questo prosecco ha un carattere deciso, essenziale e di grande pulizia espressiva, come richiesto a un Extra-Brut, che in virtù di un dosaggio basso, deve portare in primo piano soprattutto le caratteristiche del terroir e delle uve. Nel calice ha un colore giallo paglierino, con delicati e brillanti riflessi dorati. Il perlage è fine e persistente.

Al naso esprime eleganti note d’agrumi, frutta matura, accompagnate da sentori di crosta di pane e frutta secca tostata. Al palato si distende su avvolgenti aromi di frutta gialla, scorza d’agrumi candita, ben sostenuti da una vivace freschezza e da una piacevole chiusura sapida.

Franciacorta Extra Brut D.O.C.G. La Montina
TASTO DESTRO DISABILITATO