La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Tellino

~ Terrazze Retiche di Sondrio I.G.T. ~

Colore: Rosso rubino luminoso
Profumo: Immediato e piacevole di piccoli frutti rossi, ciliegie fresche, fiori rossi e violette
Gusto: Fresco, fruttato, floreale, saporito, scorrevole, armonico ed equilibrato
Temperatura di servizio: 16°/18° C
Abbinamento gastronomico: Risotto con sugo di carne, stuzzichini, affettati e salumi, risotto ai funghi, carni bianche in umido
Denominazione: Terrazze Retiche di Sondrio IGT
Annata: 2017
Vitigni: Nebbiolo (Chiavennasca), con piccole percentuali di Pignola e Rossola
Regione: Lombardia (Italia)
Gradazione alcolica: 12.0% Vol.
Formato bottiglia: 75 cl
Vigneti: Su terreni franco-sabbiosi nei comuni di Chiuro, Ponte in Valtellina e Teglio, tra 350 e 700 metri di altitudine
Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio a cappello sommerso per circa 7 giorni
Affinamento: Alcuni mesi in acciaio
Bicchiere consigliato: Calice apertura media

Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Categoria:

Tellino Terrazze Retiche di Sondrio I.G.T. è un’altra ben riuscita prova della cantina Caven, che testimonia la duttilità del territorio della Valtellina. I fratelli Stefano e Simone Nera lavorano con passione i loro 30 ettari, dando una enorme importanza alla formazione del personale in fase di lavoro in vigna.

Da tempo, infatti, l’enologo e proprietario Stefano Nera tiene dei corsi di formazione per istruire i propri dipendenti, con il preciso scopo di informare e migliorare al massimo la potatura e la vendemmia, aumentando così la qualità delle etichette.

Per questa cantina giovane dalle radici antiche il “Tellino” rappresenta la voce di Teglio, pittoresco paese della provincia, che domina da est ad ovest con la sua celebre torre. È proprio questo paese a dare il nome a tutta la Valtellina, come “Valle di Teglio”.

Caven alleva il suo Tellino sul versante retico, tra i comuni di Teglio e Chiuro appunto, terreni a 300 metri sul livello del mare. Il suolo ha caratteristiche franco sabbiose, è permeabile e moderatamente profondo.

Su questo paesaggio non può che praticarsi una viticultura eroica , pertanto la vendemmia viene eseguita esclusivamente a mano. La fermentazione avviene a cappello sommerso, con macerazione sulle bucce di 7 giorni e temperatura controllata. L’affinamento avviene in serbatoi di acciaio inossidabile e le caratteristiche varietali rimangono invariate fino al calice.

Tellino è una creazione a cui Caven da vita come un’etichetta dalla grande bevibilità e freschezza. Con la sua veste rosso rubino intenso presenta un ventaglio aromatico fruttato di una piacevolezza unica con chiare note di ciliegia matura e lampone, sottese ad una trama floreale di geranio e viola.

L’assaggio è fresco, netto e dinamico, con un tannino piacevole e una struttura pregiata che ci dona con grande piacevolezza un ottimo esempio di ciò che la terra di Valtellina esprime, anche nella sua forma più diretta.

Tellino Terrazze Retiche di Sondrio I.G.T.
TASTO DESTRO DISABILITATO