La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Ormeasco di Pornassio D.O.C.

Colore: Rosso rubino intenso e luminoso con riflessi violacei
Profumo: Sentori di frutta rossa, tra cui spiccano lamponi e fragoline di bosco, e floreali di viola e rosa canina
Gusto: All’assaggio molto vinoso, di buon corpo e persistente con un tannino fitto e ben integrato, chiude con un piacevole retrogusto di lamponi maturi e mandorla amara

Affinamento: Acciaio per 12 mesi dopo una vinificazione con macerazione di 8/10 giorni
Temperatura di servizio: 16º/18ºC
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Formato bottiglia: 75 cl cantina Fontanacota vini

Ormeasco di Pornassio D.O.C.
Categoria:

Ormeasco di Pornassio D.O.C. vino tipico della Riviera di Ponente, il vitigno Ormeasco è stato importato in Liguria dal vicino Piemonte e geneticamente appartiene alla stessa famiglia del Dolcetto.

La sua coltivazione nell’Alta Valle Arroscia è documentata già a partire dal XIV secolo: il Marchese di Clavesana, che governava le terre limitrofe a Pornassio e Pieve di Teco, con un Editto del 1303 ordinò, pena la decapitazione, di impiantare nel suo feudo solo questa varietà.

Un’altra tesi vede invece questo vitigno importato dai Saraceni, sempre nel 1300, nella zona di Ormea, borgo delle Alpi Liguri, da cui avrebbe tratto la denominazione. L’Ormeasco può essere considerato un vitigno di alta collina (alligna bene fino ai 700/800 metri s.l.m.), si giova delle forti escursioni termiche tra il giorno e la notte ed è molto versatile in cantina: oltre alla tipologia Rosso e Rosso Superiore, raggiunge buoni risultati anche nelle versioni Passito e Passito liquoroso.

Vinificato in rosato, dà vita all’Ormeasco Sciac-trà, che significa “schiaccia e trai” in quanto le uve pigiate sono lasciate macerare per un breve periodo insieme alle bucce che poi vengono eliminate prima della fermentazione; questo vino dal colore corallo e dagli aromi di fiori rossi e di frutti di bosco non va confuso con lo Schiacchetrà delle Cinque Terre che è un rinomato quanto raro vino bianco passito della Riviera Ligure di Levante a base di Bosco, Vermentino e Albarola.

Ormeasco di Pornassio Cantina Fontanacota
TASTO DESTRO DISABILITATO