La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

La Cantina di Monticello

NOVITÀ BIRRE ARTIGIANALI

Nuove Birre

Su’Nico

~ Rosso I.G.T. Bovale ~

Colore: Rosso violaceo intenso e impenetrabile, che sfuma rapidamente in tonalità inchiostro non appena il volume del liquido aumenta
Profumo: intensissimo e penetrante quasi narcotizza le narici e solo dopo qualche secondo rivela note di confettura di ciliegie e di amarene sotto spirito, di spezie fini e potpourri
Gusto: Caldo e a dispetto dell’alto grado l’alcool non è mai prevaricante e fastidioso, ma si fonde elegantemente contribuendo alla morbidezza, moderata da una buona freschezza e da tannini elegantissimi. Il sorso è pieno, intenso e persistente: gli aromi sono fini ed allietano i sensi per lunghi minuti
Bovale Su‘Entu è un rosso di grande struttura e morbidezza, che ci si può tranquillamente concedere per un aperitivo “di spessore”, magari accompagnato da tocchi di Pecorino di Sardegna D.O.P. di buona stagionatura, ma che dà certamente il meglio di sé a tavola, con piatti intensi e strutturati quali il cinghiale in umido con olive, preparato utilizzando una buona manciata di aromi, come chiodi di garofano e bacche di ginepro
Nome: Su’Nico
Tipologia: Rosso fermo
Classificazione: I.G.T. Marmilla
Formato bottiglia: 75 cl.
Nazione: Italia
Regione: Sardegna
Vitigni: 100% Bovale
Ubicazione: Marmilla (OR)
Clima: Temperato-caldo, con inverni miti ed estati calde con basse precipitazioni
Composizione del terreno: Argilloso con presenza di calcare
Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a cordone speronato
Vendemmia: Manuale in cassette, da metà a fine Settembre
Vinificazione: Diraspa-pigiatura, fermentazione in acciaio a temperatura di 25 °C e macerazione per 7 giorni, seguiti da una pressatura soffice
Affinamento: In barriques e tonneaux di 1° e 2° passaggio per 12 mesi e minimo 2 mesi di affinamento in bottiglia
Gradazione alcolica: 15% Vol.
Abbinamento gastronomico: Carni rosse e formaggi stagionati, ma anche in semplice conversazione Rosso I.G.T. Bovale 2018

Su’Nico 
Categoria:

Su ’Nico è un IGT Marmila Bovale della cantina Su ‘Entu e rappresenta una delle prime e migliori interpretazioni di sempre di questo vitigno, tra i più tipici e meno conosciuto dell’isola, contraddistinto da vigorosi tannini, vivace acidità e grande sostanza.

Un rosso innovativo, che in breve tempo ha saputo imporsi e fare quasi scuola, trovando in breve tempo degli epigoni e aspiranti grandi concorrenti: come Cavaliere Sardo della Cantina Sociale di Mogoro, il Nuraghe e I Giganti Rosso della cantina Contini.

Su ‘Nico nasce dai vigneti collocati intorno alla cantina su una collinetta che costeggia la strada che da Sanluri porta a Lunamatrona, nel cuore del Medio Campidano.

Si tratta di giovani piante, non più di dieci anni, allevate a controspalliera con potatura a cordone speronato, una densità di circa cinquemila ceppi per ettaro ed una resa massima di quaranta quintali, che insistono su un suolo di natura calcareo marnosa, ricco di argilla, capace perciò di conferire ai vini spessore e ricchezza alcolica, freschezza e mineralità.

Il clima della Marmilla, assolato nelle calde giornate d’estate e fresco alla sera, fa il resto, contribuendo ad arricchire di sostanze aromatiche le uve e a concentrarle nelle bucce degli acini.

La vendemmia, attuata manualmente verso la fine di Settembre, è seguita dalla diraspapigiatura e dalla macerazione delle bucce nel mosto per sette giorni e contemporanea fermentazione alcolica, in contenitori di acciaio inox alla temperatura di 25°C. Ultimata la vinificazione, Su ‘Nico matura in barrique di rovere francese di primo e secondo passaggio, sostandovi per dodici mesi, prima dell’affinamento finale in vetro.

Su ’Entu significa “il vento” e basta trovarsi sulla terrazza della cantina per capire perché la famiglia Pilloni abbia scelto questo nome! Siamo nel territorio della Marmilla, più precisamente nel comune di Sanluri, una terra fertile e da sempre dedita all’attività agricola dove Vermentino, Moscato, Cannonau e Bovale convivono pacificamente, riuscendo ad esprimere in maniera ottimale il territorio.

Il Bovale, in particolare, varietà autoctona tra le più antiche dell’isola, matura in barrique e tonneaux di primo e secondo passaggio per un anno: il Su’Nico è un vino potente e dotato di grande armonia, che presenta un’immensa facilità di beva.

TASTO DESTRO DISABILITATO